01.Abiti da sposa, sposo e damigelle da cerimonia
02.Accessori e intimo sposa/sposo
03.Acconciature, trucco, parrucchieri
04.Addio al nubilato/celibato
05.Agenzie di spettacolo, intrattenimento per bambini ai mat ...
06.Bouquet e addobbi floreali
07.Catering
08.Centri di bellezza/relax/fitness
09.Corsi di ballo
10.Fedi e gioieli
11.Fotografi e video riprese
12.Fuochi d'artificio,iluminazione architetturale
13.Inviti, partecipazioni e bomboniere
14.Liste nozze, arredamenti casa e complementi
15.Luogo del ricevimento,ristoranti,ville,castelli
16.Musica e intrattenimento
17.Noleggio auto/carozze/autobus
18.Noleggio gazebo/tensostrutture/arredi per matrimonio
19.Proposte originali(palloncini,picioni,sculture di ghiacci ...
20.Torte e confetti
21.Viaggio di nozze
22.Wedding planner/organizzazione matrimoni
Al momento non presente alcun articolo in vetrina
guida alle nozze

L'ABITO DA SPOSA

Siete alla ricerca dell’abito da sposa perfetto?
Il vestito da sposa, fa sentire una donna la protagonista del evento, regina per un giorno , quindi è uno dei primi pensieri di una donna dal momento in cui prende la decisione di sposarsi . Iniziate a cercare il vostro abito quanto più in anticipo possibile . Esiste un vestito perfetto per ogni sposa ,per sceglierlo tenete conto del colore dei capelli , della pelle e della forma del viso.
Prima di scegliere il vostro abito è meglio provarne tanti ! Non limitate la vostra scelta
ad un unico atelier oppure alla prima sarta che vi consigliano, rischiate di avere una panoramica ristretta sull’offerta di abiti e sui prezzi che trovate sul mercato.
Inoltre meglio non andare da sole, alla ricerca del abito da sposa. È bene farsi accompagnare da qualcuno di cui ci fidiamo e che conosce i nostri gusti, come la mamma oppure un’amica.
Per trovare quello giusto per voi non partite con un'idea predefinita. Individuate lo stile del vostro abito da sposa dopo alcune prove. Classico o eccentrico,bianco o colorato ,romantico o vaporoso ,sobrio o in organza, georgette, tulle,shantung, taffettà, mikado, raso, o velluto e chi più ne ha più ne metta … avete già la testa piena o le idee confuse vero ?
Ricordatevi che è il vostro giorno più importante, e dovrete essere anche comode. L'abito deve risaltare quello che di più bello c’è in voi , deve valorizzare la vostra figura!
La vostra scelta alla fine dovrà ricadere sul vestito che vi farà sentire meravigliose, vi farà risplendere di una luce tutta vostra. L’abito vi renderà la protagonista assoluta , armonizzando la vostra immagine; senza dimenticare stile e buon gusto!
L'abito va scelto anche in base al luogo in cui si svolge il rito, alla stagione, ed all'età
della sposa.
Se è la prima volta che vi sposate e la cerimonia si svolge in chiesa l'abito da sposa più idoneo dovrebbe essere bianco ( o in una delle sue sfumature ) e soprattutto lungo.
Se invece è la seconda volta che vi sposate e magari siete un poco avanti negli anni, meglio usare un vestito di un colore diverso dal bianco, magari una tonalità pastello e rinunciate se possibile alle ampie gonne vaporose di tulle.
Se l'abito lascia scoperta la schiena, un consiglio curatela per bene (cominciando qualche tempo prima del matrimonio le vostre attenzioni). Considerate che durante la cerimonia la schiena sarà esposta a lungo alla vista di parenti e amici poiché la sposa porge le spalle agli invitati.
Se avete capelli castani o neri scegliete un abito bianco, le spose con i capelli, biondi o rossi possono scegliere colori come l’écru e l’avorio . I colori bianchi freddi (Es. ghiaccio, bianco azzurrato, grigio perlaceo) sono più adatti alle carnagioni chiare, mentre i bianchi caldi ( Es. panna, crema, avorio, rosato) sono preferibili per le carnagioni scure o olivastre.
Se avete qualche chilo di troppo ed avete bisogno di “slanciare”, sarebbe meglio scegliere un abito dalle linee morbide e cadenti.
Se poi il problema sono i fianchi si consiglia di optare per abiti senza tagli in vita, potreste scegliere un abito stile impero, che si allarga leggermente sotto il seno scendendo verso il basso.
Per chi ha un seno molto abbondante andrebbe meglio un abito con una scollatura a V che si allarga verso le spalle oppure con le famose scollature ad anello per distogliere l’attenzione dalla vostra procacità .
Se siete snelle e proporzionate il modello più adatto è il classico tubino aderente; Per una sposa alta è più adatto un abito vaporoso con ampia gonna e munita di corpetto aderentissimo.
Le spose minute possono usare un abito con maniche “importanti” ed un velo in tono (ma mi raccomando, non eccessivamente lungo) oppure la classica linea con il bustino e la gonna vaporosa che regala volume.
Se le spalle sono strette e cadenti meglio usare un corpetto rigido “sbizzarrendosi” con giochi di volumi rigidi, se al contrario avete le spalle larghe scegliete un abito con bustier, soprattutto se avete un decolleté generoso.
Per spose con silhouette perfette si addicono tessuti di organza e chiffon.
Se provando alcuni modelli non vi sentite a vostro agio, non compratelo! Non potete indossare per il vostro matrimonio un abito che non trovate assolutamente comodo! Se prendete un abito già confezionato guardate che sia possibile apportare eventuali
modifiche. Una volta fatte le modifiche, almeno nelle ultime prove è bene indossare il reggiseno previsto per la cerimonia insieme a tutti gli accessori, scarpe comprese. Se vi sposate in comune usate un vestito corto o un tailleur,i classici tubini che si possono scegliere a seconda delle preferenze di varie lunghezze: alla caviglia, al ginocchio o al polpaccio , abiti dallo stile sobrio ed elegante; oggi è adeguato anche un abito lungo da cerimonia o da sera.
La scelta del tessuto dell'abito da sposa è molto importante, è bene sempre farsi consigliare da mani esperte. Perché il tessuto adatto può modellare la figura della sposa mettendo in rilievo i pregi o difetti. L'abito perfetto deve nascondere i difetti e risaltare i pregi. I modelli di abiti da sposa più costruiti e sostenuti sono perfetti se fatti con tessuti come il taffetà, il duchesse ed il mikado.
Per il velo assicuratevi che sia in armonia con lo stile del vostro abito poiché è molto facile sbagliare.
I tessuti più usati per confezionare gli abiti da sposa sono :
Broccato: tessuto con motivi in rilievo, impreziosito da fili dorati e argentati.
Cady: tessuto crespo con lavorazione sottile in lana o seta.
Chiffon: tessuto di seta leggera e trasparente.
Crepe: filato di seta, lana o cotone , ruvido e granuloso.
Duchesse: tessuto liscio, in seta o in raso.
Georgette: seta leggera e morbida.
Mikado: raso originario del Giappone, corposo e consistente.
Organza: tessuto di seta leggero, trasparente.
Raso o Satin: tessuto lucido di seta o cotone, morbido ma corposo.
Sangallo: pizzo traforato in lino o cotone, morbido e corposo.
Shantung: tessuto di seta dalla superficie irregolare, luminoso. Taffetà: seta liscia croccante e sostenuta.
Tulle: velo retinato in seta.
Voile: seta, lana o cotone, leggeri e impalpabili.
Dovete fare attenzione al momento del ritiro ,controllate bene che tutto sia perfetto: la
lunghezza dell'orlo, l'ampiezza delle maniche, la misura del bustino , la lunghezza del velo e quanto altro.
Una volta scelto il modello del vostro abito da sposa, fate una foto per poi mostrarla al parrucchiere ed al truccatore in modo che possano adattare sia l'acconciatura che il trucco all'abito scelto.
I prezzi sono molto variabili, dipendono dal tessuto, dagli accessori ,dal modello e dalle griffe. In media però i prezzi oscillano tra i millecinquecento fino anche a diecimila euro per gli abiti firmati .
La sposa deve anche avere una borsa con il necessario per le piccole urgenze:
un paio di pastiglie se soffrite di mal di testa, fazzoletti per tutte le lacrime (di gioia ed emozione) che sicuramente cadranno, un pacchetto gomme alla menta (contro l'alito cattivo) tutto il necessario per il ritocco del trucco.
Se non hai voglia di portare una borsa chiedi alla tua migliore amica di portare tutte queste cose per te.
Un nodo sull'abito anche quello di una fascia-cintura è un portafortuna, che simboleggia l'idea fondamentale dell'unione.

» TORNA A "GUIDA ALLE NOZZE"
Ricerca il fornitore più vicino a te:
Regione:
Provincia:
Categoria fornitore
 
Visualizza tutti i prossimi sposi
Ricerca un argomento su
 
      Servizi      News      Link        Termini e condizioni d'uso
GUIDA LA SPOSA S.r.l. di Boiasu Lorena Mariana - via San Frontiniano N.2 , 12051 Alba (Cn) - Codice Fiscale: BSOLNM80P52Z129W - PARTITA IVA: 03324160047