01.Abiti da sposa, sposo e damigelle da cerimonia
02.Accessori e intimo sposa/sposo
03.Acconciature, trucco, parrucchieri
04.Addio al nubilato/celibato
05.Agenzie di spettacolo, intrattenimento per bambini ai mat ...
06.Bouquet e addobbi floreali
07.Catering
08.Centri di bellezza/relax/fitness
09.Corsi di ballo
10.Fedi e gioieli
11.Fotografi e video riprese
12.Fuochi d'artificio,iluminazione architetturale
13.Inviti, partecipazioni e bomboniere
14.Liste nozze, arredamenti casa e complementi
15.Luogo del ricevimento,ristoranti,ville,castelli
16.Musica e intrattenimento
17.Noleggio auto/carozze/autobus
18.Noleggio gazebo/tensostrutture/arredi per matrimonio
19.Proposte originali(palloncini,picioni,sculture di ghiacci ...
20.Torte e confetti
21.Viaggio di nozze
22.Wedding planner/organizzazione matrimoni
Al momento non presente alcun articolo in vetrina
guida alle nozze

ADDOBBI E ALLESTIMENTI FLOREALI

Da sempre simbolo di amore e grazia, i fiori hanno accompagnato le nozze sin dall'antichita.
I fiori d'arancio sono arrivati a noi dalla tradizione araba e rappresentano purezza e augurio di fertilita.
Invece il mirto rappresentava l'amore nel mondo greco . In epoca elisabettiana gli inglesi per festeggiare il matrimonio usavano il rosmarino, simbolo di fedeltà e di ricordo, raccolto in mazzetti.Un significato diametralmente opposto ai classici fiori d’arancio (che simboleggiano "fecondita e purezza") lo hanno il giacinto,le orchidee,le margherite ;è preferibile evitare perche sono fiori non propriamente indicativi di “castità”,evitate le rose gialle che indicano “gelosia” .Neanche i bellissimi gigli non sono racomandati i loro pistilli potrebbero sporcare in maniera irreparabile gli abiti degli sposi e degli invitati.
I fiori ,gli addobbi che accompagneranno le vostre nozze dovranno rappresentare la personalita degli sposi ,l'atmosfera ,lo stile e il tono del matrimonio; le rose conferiscono al tutto un tono più formale, le margherite sono giuste per un matrimonio piu casual.
L'addobbo floreale potrà essere sobrio e elegante, romantico semplice, clasico, moderno.
Dobbiamo dire che le decorazioni floreali vanno scelte almeno tre mesi prima delle nozze, il vostro fiorista dovra fare una sopraluogo della cerimonia e del ricevimento, per fare la scelta giusta in base al tipo del matrimonio,luogo della cerimonia (chiesa o comune), il colore e la forma del vestito della sposa e certo anche in base al periodo in cui si celebra il matrimonio .Per personalizate il tutto e' possibile aggiungere dei frutti agli addobbi floreali come grappoli d'uva in autunno, agrumi o melograni per un matrimonio d'inverno, allegri limoni o mele verdi per le nozze estive.
Tutti componenti dell'addobbo floreale dovranno armonizzarsi tra loro: il bouquet, i fiori della chiesa, del ricevimento, della macchina, delle damigelle, i fiori nell'acconciatura.
Dovete donare a tutti gli ospiti uomini all'ingresso della chiesa un fiore da portare all'occhiello, mentre alle donne un mini-bouquet composto da qualche fiore presente nel bouquet della sposa,le damigelle non dovranno invece portare alcun bouquet.
Usate sempre fiori di stagione (questo comporterà una riduzione del budget da dedicare all'addobbo);poi i fiori scelti non dovranno avere un odore molto forte I fiori utilizzati nella chiesa (o nel comune)possono essere utilizzate anche per il ricevimento,vi permetterà un notevole risparmio economico e un inutile spreco di fiori.
E sempre piu utilizzato il delicato tulipano (antico emblema delle dichiarazioni d’amore) disponibile in gran parte dell’anno; la varietà più utilizzata è quella francese dal gambo lungo e dal bocciolo allungato;le peonie rosso porpora sono perfette per gli addobbi. Il girasole simboleggia allegria ed orgoglio e sono perfetti per un matrimonio estivo e campestre.
Un dono per gli invitati
Potrebbe risultare una cosa gradita provvedere anche ai fiori per gli invitati offerti gentilmente dalla sposa stessa prima dell’inizio della cerimonia.
Per gli uomini (padre degli sposi – testimoni – parenti stretti e amici più cari) potrebbe risultare una cosa gradita donare loro un fiore prima di entrare in chiesa ,sceliete fiori come una camelia, garofano bianco, una gardenia, da porre all’occhiello.
Per le signore ( madri degli sposi – testimoni – parenti strette – amiche più care ) si potranno scegliere mazzolini di piccoli bouquet, simili ma in contrasto con il bouquet
della sposa.
L'addobbo floreale in chiesa il vostro fiorista dovra fare una sopraluogo ,studiare l'ampiezza degli spazi, le arcate, le navate ,per fare la scelta giusta in base allo stile architettonico e dare luminosità all'ambiente , magari arricchire tutto con candele di diversa dimensione e altezza che rendano calda,romantica e accogliente l'atmosfera; l’addobbo in chiesa costituisce il lavoro più delicato ,più importante per il fiorista che dovrà dare “libero sfogo” alle proprie creazioni artistiche.
L’addobbo in chiesa costituisce il lavoro più delicato e, se vogliamo, più importante per il fiorista che dovrà “misurarsi”, nel dare “libero sfogo” alle proprie creazioni artistiche Lo stile delle composizioni floreali deve abbinarsi, naturalmente, alla grandezza e allo stile artistico della chiesa stessa;mentre le chiese piccole esigono piccole e discrete composizioni che rispettino ed esaltano i colori dell’ambiente , le chiese più grandi richiamano piante o composizioni floreali più sontuose,per una chiesa antica dallo stile barocco, è preferibile orientarsi verso scenari più suggestivi e romantici.In una cattedrale l’addobbo dovrà essere necessariamente ricco e festoso per non scomparire nella maestosità delle sue mura,per una romantica chiesetta di campagna, si suggeriscono addobbi e allestimenti molto semplici, magari composti oltre che da fiori , anche da spighe di grano, nastri colorati, edera e frutta di stagione.
Da non dimeticare gli petali di rosa ,che li potete usare sulla navata o anche per l'uscita dalla chiesa.

L'abbobo floreale in comune
Anche se non ti sposi in chiesa devi fare attenzione anche al addobbo in comune.
La presenza dei fiori in comune deve essere più ridotta e discreta rispetto alla chiesa, è comunque indispensabile per dare un tocco di colore e di allegria. Si puo abbellire la sala scegliendo fiori propri, non prima però di aver trovato un accordo con il comune.Il fiorista pero ,potrà dedicare solo qualche minuto a questa operazione,per non disturbare le altre cerimonie che si svolgono nello stesso giorno,visto che il tempo a disposizione tra un rito e l’altro e minimo .
Vengono usate spesso composizioni floreali per il tavolo che divide l'ufficiale di stato
civile e gli sposi,per i due lati del tavolo e per l'ingresso della sala della cerimonia.Si potranno aggiungere dei piccoli mazzetti di fiori sulle sedie degli invitati che alla fine gli invitati potranno portare con se come ricordo.

L'addobbo floreale al ricevimento
L’addobbo floreale dipende anche qui dal tipo di architettura delle sale, dall’allestimento
dei tavoli e soprattutto, dal tipo di arredamento.E importante che il vostro fiorista faccia un sopraluogo per fare la scelta migliore.Certo che i fiori usati per la chiesa o in comune possono essere trasportati nel luogo dove si svolgera il ricevimento (per un risparmio economico),pero se non badate a spese,potete personalizare anche la sala per il ricevimento.Se invece dopo di voi non si svolge subito nessun matrimonio in chiesa e meglio non spogliare l'altare.
Nella scelta delle composizioni di fiori da usare nella location e necessario rispecchiare lo stile, il tono e l'atmosfera che avrete dato a tutto il matrimonio. E necessario scegliere dei centrotavola proporzionati, per evitare di occupare troppo spazio e dare la sensazione che il tavolo sia affollato; da evitare centrotavola molto alti, che coprano il volto dei commensali e impediscano la conversazione o la visione del contesto circostante.
Per dare un l'effetto luminoso senza occupare ulteriore spazio usate un piccolo specchio alla base con delle candele sopra.
Per dare un toco personale a tutto usate anche frutti,rami di albero fioriti, tralci di vite, melograni, pannocchie, fasci di spighe con girasoli e papaveri.ma anche petali di rosa vicino ai piatti e per una tavola elegante usate candelieri in argento, per una scelta romantica e di stile. Un’ idea carina puo essere quella di far creare dal fiorista dei minuscoli bouquet come supporto dei segnaposto ,o adagiare semplicemente sul menu un solo fiore .
Di solito anche la torta nuziale viene decorata ,con piccoli fiori o con dei petali di rosa
sparsi delicatamente intorno alla torta. Se il ricevimento si svolge in una casa di campagna con giardino o in una villa con parco, potete sistemare le piante e i fiori esistenti da un esperto giardiniere, o prendere in affitto degli alberelli (che possono essere usati anche in chiesa o in municipio).Nelle serate estive, usate piccole candele di citronella che oltre allontanare gli insetti conferiscono un tocco di magia ad ogni tipo di ambiente .

» TORNA A "GUIDA ALLE NOZZE"
Ricerca il fornitore più vicino a te:
Regione:
Provincia:
Categoria fornitore
 
Visualizza tutti i prossimi sposi
Ricerca un argomento su
 
      Servizi      News      Link        Termini e condizioni d'uso
GUIDA LA SPOSA S.r.l. di Boiasu Lorena Mariana - via San Frontiniano N.2 , 12051 Alba (Cn) - Codice Fiscale: BSOLNM80P52Z129W - PARTITA IVA: 03324160047